Il Mastro BirraioSIMONE DELLA PORTA

http://www.birrificioilchiostro.it/wp-content/uploads/2019/04/downloadfile.jpeg

``FACCIO QUELLO
CHE AMO FARE``

Nocerino di nascita e curioso per carattere

dopo un viaggio improvvisato tra amici in Scozia, Simone scopre le distillerie britanniche, i processi di produzione del whisky e della birra. Storie affascinanti, mai ascoltate prima né viste applicare in una terra, l’agro nocerino-sarnese, famoso in tutto il mondo per la coltivazione di molte materie ma scarsamente famosa per l’impiego dei cereali.


Tornato in Italia, la curiosità di ciò che aveva soltanto assaporato durante quell’esperienza divenne qualcosa da provare, da studiare e da costruire. Dapprima con un kit da homebrewer, poi con uno studio serrato della materia, ad Udine, Simone è riuscito a costruire pezzo dopo pezzo, con l’aiuto di un’azienda della zona che lavora l’acciaio, un piccolo impianto di produzione che, dal 2004, si dedica alla miscela del malto e del luppolo.

Simone è incuriosito dal metodo inventato dai monaci delle antiche abbazie del Belgio e lo applica nel suo laboratorio, importando dall’estero l’orzo maltato e il luppolo che comincia a coltivare nel terreno di famiglia. Nasce così il birrificio Il Chiostro.

Fortuna vuole che, già da qualche anno, anche l’Italia cominciava a mostrare interesse ed attenzione al mondo delle bionde. L’apertura dei primi pub specializzati hanno consentito a Simone di poter introdurre la sua materia all’interno di queste realtà per far conoscere la sua.